Corpus Domini e l'Infiorata

Magliano dei Marsi (AQ)

18 giugno, 2017 - Festa

La solennità del Corpus Domini è una delle principali ricorrenze dell’anno liturgico, nacque in Belgio nel 1246 per affermare la reale presenza di Cristo nell’eucarestia e nel 1264 fu estesa a tutta la Chiesa.Inmolti  paesi, in occasione di questa festività, si porta in processione l’ostia consacrata racchiusa in un ostensorio; in alcune località, soprattutto dell’Italia centrale, sulle strade si realizzano variopinte composizioni floreali a tema religioso e non che fanno da tappeto al passaggio della processione, la tradizione nasce dalla consuetudine dei fedeli di gettare petali di fiori colorati davanti al baldacchino che protegge il sacerdote che porta l’ostensorio. Dal lontano 1985 Magliano, in occasione della festività del Corpus Domini, realizza l’Infiorata sotto la direzione artistica del dott. Adelmo di Felice. La notte che precede la festa, nel cuore del centro cittadino, le associazioni del paese e gruppi di volenterosi tracciano sull’asfalto della Via Cicolana, con appositi gessetti, grandi disegni a tema religioso, figurativo e geometrico, le sagome vengono poi ricoperte con trucioli multicolori (un tempo si utilizzavano petali di fiori) così da formare un immenso tappeto; il lavoro continua spesso fino alla domenica mattina alla presenza di molti spettatori. Lungo la via, il giorno successivo, si snoda la solenne processione del Corpus Domini che prende avvio dalla chiesa di Santa Lucia, dopo la messa delle ore 18,00, e  raggiunge un piazzale dove il sacerdote impartisce  la benedizione solenne; si fa quindi ritorno in chiesa e il tappeto di fiori viene disfatto per la gioia dei bambini.      

 

 

Altri appuntamenti

Festa della Madonna della Fonticella

Canistro (AQ) | 2 luglio, 2017

Canistro è un comune di circa mille abitanti della provincia di L’Aquila ubicato nella Valle Roveto. In corrispondenza dell’attuale Canistro Superior...